Download
SCARICA L'ANTEPRIMA GRATUITA DEL MODULO II IN PDF!
Anteprima Modulo II Let's Copy.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

Corso di Copywriting Let's Copy

 

MODULO 2: TITOLI, SLOGAN & PAYOFF

(SOLO ANTEPRIMA)

 

Indice degli argomenti salienti

 

Tipologie di titoli in base al target
La lunghezza ideale di un titolo/slogan
9 metodi per costruire titoli/slogan efficaci
Parola chiave nei titoli: come utilizzarla
Trucchi e numeri (numeri veri!) che funzionano sempre
Sottotitoli e sotto-sottotitoli, un mondo a parte


 

Tipologie di titoli in base al target

 

1 – Cominciamo da una domanda: a quale target ci rivolgiamo?

 

ovvero → Chi leggerà il titolo e il resto dell'articolo?

 

Esistono 2 grandi gruppi di lettori:

 

1) Lettori di carta stampata

2) Lettori di siti web, blog, forum

 

Per entrambi, l'obiettivo di un bravo copywriter è attirare l'attenzione e distinguersi dalla concorrenza. Nel primo caso occorrono fantasia, originalità, ingegno, capacità di sintesi... nel secondo, oltre a questo potrebbe tornare utile un pizzico di seo copywriting (→ v. Parola chiave nei titoli: come utilizzarla).

 

2 – Titoli esplicativi, titoli brevi, titoli d'autore... alcuni esempi

 

Tutti consigliano di utilizzare titoli chiari, concisi e il più possibile esplicativi. In realtà, questa regola vale solo per alcune tipologie di titoli. Molto, ancora una volta, lo decide il target. Ecco alcuni esempi:

 

 

Titoli esplicativi

 

Il classico titolo giornalistico che deve comunicare tutto e subito.

 

 

Esempio

 

La stragrande maggioranza di titoli di Google News appartiene a questa categoria.

 

Es: Forse anche Corrado Passera candidato come sindaco di Milano

 

 

Titoli brevi

 

Titoli con keyword esatta

(o quasi).

 

 

Esempio

 

News di siti web aziendali, pagine servizi, schede prodotti

 

Es: Matrimonio civile in villa

 

 

Titoli d'autore

 

Titoli di personalità famose (attivisti, giornalisti, blogger)

 

 

Esempio

 

Articoli di autori con ampio seguito, slegati da logiche di posizionamento o marketing

 

Es: Tutti i post del blog Spinoza

 

 

3 – Titoli nel linguaggio HTML: metatitle, H1, H2, H3...

 

Se il nostro lavoro di copywriter si concentra sul web, dobbiamo riconoscere i diversi titoli all'interno della pagina: METATITLE → Il titolo dell'articolo che apparirà sulla SERP di Google

 

 

 H1, H2, H3... → I vari titoli e sottotitoli del testo in ordine decrescente

(L'H1 corrisponde di solito al titolo vero e proprio)

Vedi ad esempio le pagine servizi di www.wpenergy.it

TITOLO VERO E PROPRIO → Può coincidere con il metatitle

 


  

La lunghezza ideale di un titolo/slogan

 

1 – Quanto dovrà essere lungo un titolo, uno slogan o un payoff?

 

Non esiste una regola precisa, a meno che non si parli di metatitle. Se nel titolo d'autore bastano 3 parole, nel titolo esplicativo (tipicamente di giornali online) ne possiamo utilizzare anche 20.

 

 

2 – Per il copywriter, la lunghezza ideale è tra 5 e 12 parole

 

In base alla mia esperienza, è consigliabile rimanere su titoli di media lunghezza, fra le 5 parole minimo e le 12 parole massimo.

 

Vedi ad esempio:

http://blog.eviblu.it/

http://www.autospurghicosta.it/category/news/

http://www.vivaigabbianelli.it/modules/psblog/content.php

 

 

3 – Attenzione a non superare i 65 caratteri spazi inclusi!

 

La lunghezza massima suggerita per il metatitle è di 65 caratteri spazi inclusi. Tutto ciò che è in più verrà sistematicamente tagliato


FINE ANTEPRIMA. PASSA ALL'AZIONE!

GLI ARGOMENTI SALIENTI DEL MODULO 2

  • Tipologie di titoli in base al target 
  • La lunghezza ideale di un titolo/slogan
  • 9 metodi per costruire titoli/slogan efficaci
  • Parola chiave nei titoli: come utilizzarle
  • Trucchi e numeri (numeri veri!) che funzionano sempre
  • Sottotitoli e sotto-sottotitoli, un mondo a parte

Modulo 2 LET'S COPY

4,99 €